XE TECH 16-20

L’idea che sta alla base della progettazione di questa rivoluzionaria macchina, nata da anni di esperienza, ricerca e studi di Comec Italia nel campo della stampa a tampone, è creare un dispositivo capace di adattarsi alle molteplici esigenze delle aziende moderne, in grado di provvedere da solo a tutte le diverse necessità di stampa che si presentano ogni giorno. Si tratta di un sistema completamente automatizzato e computerizzato controllato da un PC touch screen, in grado di autoapprendere i punti di prelievo e di stampa. Inoltre, è possibile effettuare la scelta più adatta al lavoro da svolgere tra 3 diversi tamponi e 6 cliché (con calamai ermetici e anelli in ceramica). Ecco che in una sola macchina sono riunite le possibilità di stampa di più dispositivi. L’hard disk del computer di bordo può memorizzare centinaia di programmi, che a loro volta contengono fino a 50 fasi di stampa cadauno. Una chiave USB per effettuare il back up è in dotazione con la macchina. La struttura in acciaio e alluminio racchiude: un gruppo di movimentazione della testa tampografica su assi x e y con motori brushless; un secondo gruppo di movimentazione della testa tampografica su asse z sempre con motore brushless e attacco porta tampone magnetico; 3 tamponi con dispositivo di aggancio rapido; mensola portapezzi motorizzata; dispositivo automatico e programmabile di pulizia dei tamponi. Inoltre la macchina è dotato di aria calda modello Hot Wind 200 completa di tubi snodabili per l’orientamento del getto d’aria ove necessario e di apparecchio vacuum per la tenuta del pezzo in fase di stampa. Costruita secondo le normative CE, XE TECH 16-20 monta protezioni integrali di sicurezza in alluminio e plexiglass con barriere a raggi infrarossi incrociati. La diagnostica degli ingressi e uscite degli allarmi può essere effettuata direttamente dal touch screen.

Comec Italia

Iscriviti alla newsletter